Nel cesto rosso

Amo scendere in campo, nel senso letterale della parola, con il mio cesto rosso e un coltello. A dire la verità nulla eguaglia la bellezza dell’estate, con i pomodori appena

IMG_2673

staccati dalla pianta e il profumo delle loro foglie. Ma anche le infiorescenze dei cavoli, nell’orto invernale ce ne sono di tutti i tipi, hanno il loro perché. Cotte a vapore e mangiate croccanti con un po’ d’olio sabino e una grattata di sale rosa sono una favola. Un po’ di buon pane e una fetta di un pecorino locale, un bel calice di vino bianco (non “naturale”, mi raccomando) e la cena è bella e pronta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...