I miei libri

In lettura

• Andrea Camilleri, La cappella di famiglia: e altre storie di Vigàta, Sellerio, 2016

In stand by 

• Primo Levi, Se questo è un uomo,  1947

• Christopher Hitchens, Hitch 22, kindle edition 2010

Letti 

• Michael Connelly, The wrong side of goodbye, Orion, 2016

• Giorgio Serafini Prosperi, Una perfetta geometria, NNE, 2016

• Robert Harris, Conclave, Mondadori, 2016

• Philip Kerr, Carne da macello, Passigli, 2000

• Isaac Asimov, L’orlo della Fondazione, Mondadori, 1983

• Isaac Asimov, Prima Fondazione, Mondadori, 1983 (1964)

• Isaac Asimov, Fondazione e impero, Mondadori, 1983 (1964)

• Isaac Asimov, Seconda Fondazione, Mondadori, 1983 (1965)

• Gianni Farinetti, Il ballo degli amanti perduti, Marsilio, 2016

• Don Winslow, London underground, Einaudi Stile libero, 2015 (1991)

• Wlodek Goldkorn, Il bambino nella neve, Feltrinelli, 2016

• Marcello Simoni, Codice millenarius saga, Newton Compton, 2014-6, Kindle edition

• Carlo Ruggiero, Giona. Quando i profughi eravamo noi, Round Robin, 2015

• Antonio Manzini, 7-7-2007, Sellerio, 2016

• Monaldi & Sorti, Veritas, Baldini & Castoldi, 2016

• Zero Calcare, Kobane calling, Bao, 2016

• John Irving, Avenue of mysteries, Simon & Schuster, Kindle edition, 2016

• Andrea Camilleri, L’altro capo del filo, Sellerio, 2016

• Qiu Xiaolong, Il principe rosso, Marsilio, 2016

• Alessandro Robecchi, Di rabbia e di vento, Sellerio, 2016

• Jonathan Coe, N° 11, Feltrinelli, 2016

• Siegmund Ginzberg, Spie e zie, Bompiani, 2015

• Antonio Manzini, Sull’orlo del precipizio, Sellerio, 2015

• Don Winslow, Il cartello, Einaudi Super ET, 2015

• Robert Harris, Dictator, Mondadori, 2015

• Andrea Camilleri, Noli me tangere, Mondadori, 2015

• Antonio Manzini, Cinque indagini romane per Rocco schiavone, Sellerio, 2016

• Monaldi & Sorti, Secretum, Baldini & Castoldi, 2015

• Igiaba Sciego, Adua, Giunti, 2015

Letti (nel 2015)

• Maurizio De Giovanni, Cuccioli per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi Stile libero Big, 2015

• Beppe Fenoglio, Una questione privata,  Einaudi Super ET, 2010

• Michael Connelly, The crossing,  Orion Books, 2015

• Elizabeth George, A banquet of consequences,  Viking, Kindle edition, 2015

• Jorge Amado, I vecchi marinai,  Nuova Italia, 1963

• Giuseppe Antonio Guattani, Monumenti Sabini, Tomo I, Puccinelli, Roma, 1827

• J.R. Moerhinger, Pieno giorno,  True Piemme, 2013, Kindle edition

• Gianni Mura Non c’è gusto, Minimum fax, 2015, Kindle edition

• Andrea Camilleri, La targa, Mondadori, 2015

• Andre Agassi, Open, Einaudi, 2012

• Javier Cercas,  L’impostore, Guanda, 2015

• David Lagercranz, Quello che non uccide, Marsilio, 2015

• Scott Turow, Identici, Mondadori, 2014

• Antonio Manzini, Era di maggio, Sellerio, 2015

• John Connolly, Un’anima che brucia, Timecrime narrativa, 2015

• Francesco Pecoraro, La vita in tempo di pace, Ponte alle Grazie, 2013

• James Ellroy, American Tabloid, Mondadori 1995

• Maurizio De Giovanni, Gelo per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi Stile libero Big, 2014

• Don Winslow, Il potere del cane, Einaudi Super ET, 2014

• Douglas Preston & Lincoln Child, Labirinto blu, Rizzoli, 2015

• Alessandro Robecchi, Questa non è una canzone d’amore, Sellerio 2014

• Maurizio De Giovanni, Buio per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi Stile libero Big, 2013

• Jonathan Coe, Disaccordi imperfetti, Feltrinelli, 2014

• Maurizio De Giovanni, I bastardi di Pizzofalcone, Einaudi Stile libero Big, 2012

• Marco Malvaldi, La tombola dei troiai, Sellerio Kindle edition, 2015

• Petros Markaris, Titoli di coda, Bompiani, 2015

• Jason Goodwin, I cospiratori del Baklava, Einaudi, 2015

• Santo Piazzese, Blues di mezz’autunno, Sellerio, 2013

• Pierre Lemaitre, Lavoro a mano armata, Fazi, 2013

• Claudio Paglieri, La cacciatrice di teste, Piemme, 2010

• Alessandro Robecchi, Dove sei stanotte, Sellerio 2015

• Emmanuel Carrère, L’avversario, Adelphi 2013, Kindle edition

• Massimo Carlotto, La verità dell’alligatore, e/o, 1995-2005

• Corrado Augias – Remo Cacitti, Inchiesta sul cristianesimo, Oscar Mondadori, 2008, Kindle edition

• Antonio Manzini, Non è stagione, Sellerio, 2015

• Andrea Camilleri, La giostra degli scambi, Sellerio, 2015

• Claudio Paglieri, Il vicolo delle cause perse, Piemme, 2008, Kindle edition

• Antonio Manzini, La costola di Adamo, Sellerio, 2014

• Massimo Carlotto, Il fuggiasco, e/o, 1994-2007

• Antonio Manzini, Pista nera, Sellerio, 2013

• Emmanuel Carrère, Il regno, Adelphi, 2015

• Claudio Paglieri, Domenica nera, Piemme, 2005

• Don Winslow, Missing: New York, Einaudi Super ET, 2014

Letti (nel 2014)

• Michael Connelly, The burning room, Orion Books, 2014

• Qiu Xiaolong, Cyber China, Marsilio, 2014

• Maurizio De Giovanni, Il metori del coccodrillo, Mondadori, 2011

• Andrea Camilleri, Morte in mare aperto, Sellerio, 2014

• Amos Oz, Giuda, Feltrinelli, 2014

• Alberto Ongaro, Athos, Piemme, 2014

• Maurizio De Giovanni, Vipera. Nessuna risurrezione per il commissario Ricciardi, Einaudi Stile Libero Big, 2014

• Don Winslow, L’inverno di Frankie Machine, Einaudi Super ET, 2008-09

• Sandro Veronesi, Terre rare, Bompiani, 2014

• Gianrico Carofiglio, La regola dell’equilibrio, Einaudi, 2014

• Gaetano Sateriale, Tutti i colori dello zucchero, Bompiani, 2014, Kindle edition

• Marco Vichi, Fantasmi dal passato, Guanda, 2014

• Giuseppe Monsagrati, Roma senza il Papa, Laterza, 2014

• Don Winslow, La pattuglia dell’alba, Einaudi Super ET, 2012

• Maurizio De Giovanni, Per mano mia. Il Natale del commissario Ricciardi, Einaudi Stile Libero Big, 2013

• Graham Nash, Wild tales, Arcana, 2013

• Emmanuel Carrère, Vite che non sono la mia, Einaudi, 2011, Kindle edition

• Douglas Preston & Lincoln Child, Nel fuoco, Rizzoli, 2014, Kindle edition

• Maurizio De Giovanni, Il giorno dei morti. L’autunno del commissario Ricciardi, Einaudi Stile Libero Big, 2012

• Javier Cercas, Il nuovo inquilino, Guanda, 2011

• John Connolly, La rabbia degli angeli, Timecrime, 2014

• Jo Nesbo, Il cacciatore di teste, Einaudi Stile Libero Big, 2013

• Andrea Camilleri, La piramide di fango, Sellerio, 2014

• Maurizio De Giovanni, Il posto di ognuno. L’estate del commissario Ricciardi, Einaudi Stile Libero Big, 2012

• Maurizio De Giovanni, La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi, Einaudi Stile Libero Big, 2012

• Lawrence Block, L’ottavo passo, Sellerio, 2011

• Wu Ming, L’armata dei sonnambuli, Einaudi Stile Libero Big, 2014

• Kate Atkinson, Vita dopo vita, Editrice Nord, 2014

• Philip K. Dick, La svastica sul sole, Fanucci ebook, 2013

• Wu Ming 1 – Roberto Santachiara, Point Lenana, Einaudi Stile Libero, 2013

• Elizabeth George, Just one evil act, Orion, 2013, kindle edition

• Andrea Camilleri, La banda Sacco, Sellerio, 2013

• Philip K. Dick, Tutti i racconti (1947-1953), Fanucci 2006 (ebook 2013)

• Nando dalla Chiesa – Martina Panzarasa, Buccinasco, Einaudi, 2012

• Dan Brown, Il simbolo perduto, Mondadori, 2009, Kindle edition

Letti (nel 2013)

• Michael Connelly, The gods of guilt, Orion Books, 2013

• Ian Rankin, The saints of the shadow Bible, Orion, 2013, Kindle edition

• Qiu Xiaolong, I misteri del lago Tai, Marsilio, 2013

• Vasilj Grossman, L’inferno di Treblinka, Adelphi Ebook, 2013

• Amin Maalouf, I disorientati, Bompiani, 2012

• Massimo Lugli, L’adepto, e-Newton, 2013

• Massimo Lugli, Il carezzevole, e-Newton, 2013

• Jonathan Coe, Expo 58, Feltrinelli, 2013

• Joshua Foer, L’arte di ricordare tutto, Longanesi, 2011, Kindle edition

• Petros Markaris, Io e Kostas Charitos, Bompiani Overlook 2013 (Bompiani 2011)

• Maurizio De Giovanni, Il senso del dolore. L’inverno del commissario Ricciardi, Fandango libri, 2007

• Ian Rankin, Standin’ in another man’s grave, Orion, 2012, Kindle edition

• Leif GW Persson, L’ultima indagine, Marsilio, 2013

• Gianni Farinetti, Il segreto tra di noi, Mondadori, 2008

• Walter Siti, Resistere non serve a niente, Rizzoli, 2013

• Petros Markaris, Resa dei conti, Bompiani, 2013

• Gianni Farinetti, Prima di morire, Mondadori, Piccola Biblioteca Oscar, 2008 (2004)

• Joe R. Lansdale, Cielo di sabbia, Einaudi, 2011, Kindle edition

• Alicia Giménez-Bartlett, Morti di carta, Sellerio, 2002

• Paolo Di Paolo, Mandami tanta vita, Feltrinelli, 2013

• James Crumley, La cattiva strada, Einaudi, 2010 (1983)

• Tommaso De Lorenzis – Mauro Favale, L’aspra stagione, Einaudi Stile Libero, 2012

• Marco Di Tillo, Destini di sangue, Arkadia, 2013

• Alessandro Perissinotto, Una piccola storia ignobile, BUR, 2007

• Amara Lakhous, Divorzio all’islamica a Viale Marconi, e/o, 2010

• John Connolly, I tre demoni, Timecrime, 2013

• Andrea Camilleri, Un covo di vipere, Sellerio, 2013

• José L. Corral, Il vangelo esoterico, Newton Compton, 2013

• Javier Cercas, La legge della frontiera, Guanda, 2013

• Qiu Xiaolong, La ragazza che danzava per Mao, Marsilio, 2012

• Alicia Giménez-Bartlett, Il caso del lituano, Sellerio, 2005

• Wu Ming 2 – Antar Mohamed, Timira. Romanzo meticcio, Einaudi Stile libero, 2012

• Gianni Farinetti, In piena notte, Mondadori, Piccola Biblioteca Oscar, 2006

• Mauro De Marco, Totally lost, Area 51, 2012, Kindle edition

• Carlo Verdone, La casa sopra i portici, Bompiani 2012

• Julian Barnes, Il senso di una fine, Einaudi 2012, kindle edition

• Marco Presta, Un calcio in bocca fa miracolii, Einaudi, 2011

• Robert Harris, L’indice della paura, Mondadori 2012, Kindle edition, 2013

• L. Grimaldi, L. Scalettari, 1994. L’anno che ha cambiato l’Italia, Chiarelettere, 2010

• Jonathan Franzen, Il cervello di mio padre, Einaudi, 2013, kindle edition

• Chiara Frugoni, Vita d’un uomo: Francesco d’Assisi, Einaudi, 1995

• Andrea Camilleri, La rivoluzione della luna, Sellerio, 2013

• Giovanni Ricciardi, Portami a ballare, Fazi, 2012

• Alicia Giménez-Bartlett, Giorni da cane, Sellerio, 1997

• Alicia Giménez-Bartlett, Gli onori di casa, Sellerio, 2013

• Frank Schätzing, Silenzio assoluto, Narrativa Nord, 2008, 2010 Kindle edition

• Douglas Preston & Lincoln Child, Due tombe, Rizzoli, 2013

• John Irving, In una sola persona, Rizzoli, 2012

• Michael Connelly, Cronaca nera, Piemme, 2012

• Emmanuel Carrère, Limonov, Adelphi, 2012, Kindle edition

• Murakami Haruki, 1Q84, Libro terzo, Einaudi, 2012

• Murakami Haruki, 1Q84, Libri primo e secondo, Einaudi, 2011

Letti (nel 2012)

• Tarcisio Tarquini, Conservatorio, Ediesse, 2012

• Giovanni Ricciardi, Il silenzio degli occhi. Le indagini del commissario Ponzetti, Fazi, 2010-2012, Kindle edition

• Michael Connelly, The Black Box, Orion Books, 2012

• Alan Bennett, Due storie sporche, Adelphi, 2010-2011 Kindle edition

• Valerio Varesi, La sentenza, Frassinelli, 2012

• Elizabeth George, Believing the lie, Hodder & Stoughton, 2012, Kindle edition

• Murakami Haruki, L’arte di correre, Einaudi, 2007,

• Jo Nesbø, La ragazza senza volto, Piemme, 2009-2010

• Margherita Oggero, Un colpo all’altezza del cuore, Mondadori, 2012

• Colin Clark, La mia settimana con Marilyn, Mondadori, 2012, Kindle edition

• Giovanni Ricciardi, Ci saranno altre voci. Le indagini del commissario Ponzetti, Fazi, 2009-2012, Kindle edition

• Donato Carrisi, Il suggeritore, Longanesi, 2009-2011, Kindle edition

• Giovanni Ricciardi, I gatti lo sapranno. Le indagini del commissario Ponzetti, Fazi, 2008-2012, Kindle edition

• Marco Malvaldi, Milioni di milioni, Sellerio, 2012

• Andrea Camilleri, Uno sguardo nella notte, Sellerio, 2012

• Julian Fellowes, Passato imperfetto, Neri Pozza, 2009

• Shalom Auslander, Il lamento del prepuzio, Guanda, 2010

• Jonathan Harr, Il Caravaggio perduto, Bur saggi, 2010

• Nathan Englander, Di cosa parliamo quando parliamo di Anne Frank, Einaudi, 2012

• Robert Masello, 333. La formula di Dante, Newton Compton, 2012 Kindle edition

• Murakami Haruki, Norwegian wood/Tokyo blues, Einaudi, 2006 (1987)

• Julian Fellowes, Snob, Beat, 2011, Neri Pozza 2005

• Ken Follett, La caduta dei giganti, Mondadori, 2010, Kindle edition

• Leif G.W. Persson, Uccidete il drago, Superpocket RL Libri, 2012

• Iain Pears, Il sogno di Scipione, Longanesi, 2002, (Rilettura)

• Diego Marani, Nuova grammatica finlandese, Tea, 2002, ebook kindle

• Stephen King, 11/22/63, Scribner, 2011, ebook kindle

• Antonella Mascali (a cura di), Le ultima parole di Falcone e Borsellino, Chiarelettere 2012

• Richard North Patterson, L’indiziata, Tea, 2007

• Petros Markaris, L’esattore, Bompiani, 2012

• Enrico Deaglio, Il vile agguato, Fetrinelli, 2012

• Andrea Camilleri, Una lama di luce, Sellerio, 2012

• Murakami Haruki, L’uccello che gira le viti del mondo, Einaudi ,2007 (1997)

• Andrea Camilleri, La regina di Pomerania, Sellerio, 2012

• Diego Gabutti, Un’avventura di Amadeo Bordiga, Longanesi, 1982

• John Irving, Ultima notte a Twisted River, Bompiani, 2010

• Alberto Ongaro, Un uomo alto vestito di bianco, Piemme, 2011

• Nando dalla Chiesa, Lo statista, Melampo 2011

• Davide Orecchio, Città distrutte, Gaffi, 2011

• Marco Vichi, La forza del destino, Guanda, 2011

• Jean-Christophe Grangé, Il giuramento, Superpocket, 2012 (2007)

• Paolo Volponi, Parlamenti, Ediesse, 2011

• Murakami Haruki, Dance dance dance, Einaudi, 2005 (1998)

• Marco Malvaldi, La carta più alta, Sellerio, 2012

• Andrea Camilleri, Il diavolo, certamente, Mondadori, 2012

• Giuseppe Pititto, Il grande corruttore, Fazi editore 2011

• Vittorio Giardino, L’avventuriero prudente, Studio Corto Maltese, 2011

• Javier Cercas, Anatomia di un istante, Guanda, 2011

• Luciana Castellina, La scoperta del mondo, Nottetempo, 2010

• Alberto Ongaro, Interno argentino, Rizzoli, 1991

• Alberto Ongaro, La maschera di Antenore, Piemme, 2009

• Douglas Preston & Lincoln Child, La mano tagliata, Rizzoli, 2011

• Dave Eggers, Zeitoun, Mondadori Strade blu, 2010

• Andrea Camilleri, La setta degli angeli, Sellerio, 2011

• Michael Connelly, The Drop, Orion, 2011

• Gaetano Sateriale, Mente locale, Bompiani, 2011

Nel mio cuore

• Michael Connelly, Il poeta, Piemme, 1999

• John Irving, Il mondo secondo Garp, Bompiani, 1979

• Daniel Mendelsohn, Gli scomparsi, Neri Pozza, 2007

• Vikram Seth, Il ragazzo giusto, Corbaccio, 1999

8 thoughts on “I miei libri

  1. finito di leggere “La pazzia di Re Giorgio” . Grande Bennet, come sempre.
    L’estate scorsa ho letto “Una vita come le altre”, l’ho gustato a Panicale e mi è piaciuto tantissimo. Grazie a te che me lo avevi regalato il Natale precedente.

  2. ho ricevuto, tramite il bookcrossing, “La ragazza senza volto” di Jo Nesbo, norvegese, definito un maestro di “crime novel”. Lo conosci? se ti interessa, lo tengo per te.
    A proposito di Michael Connelly, ho : Avvocato di difesa e La memoria del topo. Se non li hai letti, come sopra.

  3. Di Stephen King ho letto nell’ ordine:

    Cell
    Joyland
    Christine la macchina infernale
    22/11/’63
    The Dome
    Ossessione
    Carrie
    Le notti di Salem
    Buick 8

    Sono state tutte e 9 delle bellissime esperienze, dei veri e propri viaggi all’ interno di un libro unico, di un mondo sconosciuto, di una mente geniale.
    E, come sempre succede alla fine di un bel viaggio, si é soddisfatti di come é andato, ma si é anche tristi, perché avremmo voluto prolungarlo per sempre.
    Ciò che apprezzo di più di Stephen King é l’ empatia che riesce a creare tra il lettore e i personaggi del romanzo. Ad esempio, mentre leggevo 22/11/’63 mi affezionavo profondamente non soltanto al protagonista, ma anche ai personaggi di contorno (Sadie certo, ma anche gli alunni di Jake). E’ davvero un’ abilità non comune.
    Visto che abbiamo dei gusti letterari in comune, spero che questo mio post ti dia degli spunti per le tue letture future: http://wwayne.wordpress.com/2013/04/27/la-fine-di-un-era/. Ho scritto altri 2 post a tematica letteraria, ma questo é quello che mi é venuto meglio. : )

    • Caro Wayne, grazie delle dritte, ma ho già una montagna di libri in fila. Per quanto riguarda S. K., devo dire che ho amato 11/22/63, letto in inglese, come sempre più per la trama che per la scrittura (ma qui forse c’entrava anche l’averlo letto non nella mia lingua). Però precedenti letture, soprattutto quella di Christine, mi hanno convinto del fatto che S.K. è un grandissimo inventore di storie, ma uno scrittore assai inferiore alla sua capacità inventiva. Con l’eccezione de Il miglio verde, che ho letto quando uscì in sei puntate, che è un vero capolavoro e che ti consiglio caldamente.
      Buona anno e buon tutto

      • Non sei il primo a dire che lo stile di Stephen King lascia a desiderare: c’é chi dice che é ripetitivo, altri lo trovano troppo lento, quasi tutti (compresi i suoi fan più sfegatati) riconoscono che spesso i suoi finali sono insoddisfacenti.
        La prima delle 3 critiche non la condivido: tutti gli autori hanno i propri temi ricorrenti, e Stephen King in questo é meno esagerato di tanti altri.
        La seconda la condivido parzialmente: ci sono alcuni libri che andavano sforbiciati, ed altri nei quali invece non ho trovato una riga in più del necessario. Rientrano in quest’ ultima categoria anche dei libri lunghissimi come 22/11/’63 e The Dome.
        La terza critica é l’ unica che condivido in pieno, ma amo così tanto King che posso tranquillamente chiudere un occhio su questo suo difetto. Anzi, riesco quasi ad apprezzare questa sua pecca, perché lo rende più umano.
        Ti capisco benissimo quando scrivi che, non importa quanti libri leggi, hai sempre per le mani una montagna di romanzi ancora da iniziare: mi sono capitati dei rari e brevi periodi in cui non sapevo cosa leggere, ma per la maggior parte del tempo anche per me é così.
        Aggiungo “Il miglio verde” alla lista dei libri da leggere. Anch’ io ti ringrazio per aver risposto al mio commento e per il consiglio letterario. Buon anno e buon tutto anche a te! : )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...