La battaglia della Montagnola secondo Luigi Chierici. Parte seconda

Ieri ho pubblicato i ricordi dell’antivigilia della battaglia dell’8 agosto 1848 trascritti dal manoscritto del mio trisavolo putativo (?) Luigi Chierici. Oggi tocca a quelli della vigilia. Il momento dell’ultima attesa, con le prime forti tensioni.

Bologna 7 agosto 1848

« Alla mattina il Prolegato di Bologna Conte Bianchetti va col senatore Zucchini a parlamentare col General Velden e combinano che gli austriaci occupino tre porte della città: Galliera, S. Felice e Maggiore.
«Poscia un proclama piangolentissimo del Bianchetti obbliga di disfare le barricate, a tornare ognuno alle proprie case, dietro quant’è convenuto tra essolui e il generale Velden. Il popolo ubbidisce e freme, e in quel fremito ascondeva un che di grande. Viene però assicurato dalle autorità al popolo che gli austriaci non entreranno in città.

«In questo mentre entra per Porta Maggiore uno squadrone di austriaci, dragoni a cavallo, e si schierano sulla Piazza Maggiore. Il popolo freme di più e comincia a dar prove di coraggio. In Piazza del Nettuno una Donnicciuola che vendeva cipolle, la quale batteva le mani a quei mostri che entravano, viene pugnalata. Non appena schierato il suddetto squadrone, arriva un aiutante del Generale che ordina la immediata ritirata. Si ritira lo squadrone e parte da Porta Galliera.
«Allora esce dal finestrone del Palazzo Apostolico il Senatore Zucchini, per assicurare il Popolo che quello era uno sbaglio, che cioè gli ordini ultimi del generale Velden non erano arrivati in tempo dopo i primi emanati.

«Passa così tutto il giorno. Il popolo democratico freme, gode l’aristocratico, il quale nel dopo pranzo (e tra questo il signor dottor Nicola Corta colla sua consorte) va al passeggio fuori di Galliera per vedere i barbari.

«Il Bianchetti rinnova un proclama in cui sempre incita alla sofferenza, all’ordine».

7agosto1

7agosto2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...