L’odore verde

Lunedì mattina, dopo un po’ di giorni che non andavo a camminare, causa piogge varie e giornate Fai, ho rifatto il mio solito giro sotto casa. Arrivato alla strada provinciale che sale a Castelnuovo di Farfa, o con deviazione alla stessa Abbazia, ho snasato subito qualcosa di nuovo nell’aria. Di solito, quando ci si immette sull’asfalto bisogna essere preparati a rumori forti – in quel tratto si “pista” un sacco, manco fossimo a Le Mans – e ai relativi odori forti dei vari gas di scarico.

Invece, complice il signore che intravvedete controluce nell’immagine qui sopra, c’era lo splendido odore verde di quando si taglia l’erba, che le varie essenze falciate si uniscono in un concerto di profumi sempre uguale e sempre diverso. Un piccolo passo per l’umanità ma un grande passo per il vostro camminatore…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...