Il mio novembre. La Maddalena di Monestiés

IMG_0152 2

Dicesi “Mise au tombeau” quello che noi chiamiamo Lamento sul Cristo morto, soggetto assai diffuso dal tardo medioevo. Quella di Monestiés è datata 1490. Commissionata dall’allora vescovo di Albi, Louis d’Amboise, rimase nella cappella del di lui castello di Combefa fino al 1761. Tredici anni dopo venne traslata in questa cappella a Monestiés e da allora lì sta. La Maddalena è una delle dieci statue in terracotta colorata che sono accanto al corpo senza vita di Gesù.

Se andrete a vedere la Mise au tombeau – Monestiés è un delizioso piccolo paese non lontano da Albi, nel Sud della Francia, più precisamente nel dipartimento del Tarn –  probabilmente vi capiterà di apprezzare questo capolavoro da soli, nel silenzio di quella cappella, per tutto il tempo che vorrete. E allora dentro di voi mi ringrazierete, lo so.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...