Fish & chips nella terra del fois gras

Ad Aubeterre-sur-Dronne di questi tempi ci sono molti turisti inglesi. In piazza è la lingua ufficiale. E non sono di quegli inglesi silenziosi e un po’ sulla loro. No, bevono e ridono, anzi sghignazzano, tranquilli e sereni come se il mondo fosse ancora loro (e forse lo è). Non sono particolarmente giovani e se la godono. Per loro la pioggia di oggi è robetta, evidentemente. Entriamo nell’Hotel de France, il bar è pieno e rumoroso, l’atmosfera rilassata e fantastica. È davvero vacanza.

1CB9F9D7-D7A8-47CD-8E45-69B8C1F258CF

Saliamo al primo piano in una stanza da pranzo in cui troneggia un bel biliardo. Dopo un po’ ci raggiungono quindici di quelli che stavano sotto, il pavimento di assi di legno scricchiola un po’, il livello dei decibel aumenta considerevolmente.

514F5E14-A36E-4705-8478-73D1A2E55042

I piatti del giorno sono tre, scegliamo fish & chips, specialità tipica del Perigord… Saranno cinquant’anni che non mangio questo piatto, dalla mia ultima vacanza a Londra nel luglio-agosto del 1969.

984B02DD-70E5-4EF6-AD41-F0CA368F9063

La doratura e la frittura sono sublimi, il merluzzo si scioglie in bocca. La maionese senapata accompagna ottimamente le patate, l’insalata ha il suo perché. Ottimo inizio di soggiorno. Poi usciamo nella sera incipiente, ma qui ad Ovest c’è luce fino a tardi. Si accendono le lampade nella piazza, con il tipico effetto-Magritte. In linea con il fish & chips nella terra del fois gras…

6CF9D244-6AE2-4B63-8DCC-726042C4D301

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...