Gli album della mia vita #0. La perfezione si chiama Rinaldo

Stranamente, pur con il titolo impegnativo che porta (il cui contenuto confermo senza alcun problema) questo post sui Concerti Brandeburghesi di Johann Sebastian Bach nell’esecuzione di Rinaldo Alessandrini e del Concerto Italiano non è stato inserito nella serie degli album della mia vita. Il senso di questo mancato inserimento, oggi, a cinque anni di distanza, un po’ mi sfugge, anche se penso dipenda dal fatto che il cd non è uscito quando ero giovane (e dunque non ha potuto essere “formativo” quanto altri magari meno belli). Ma siccome quando è uscito ero vivo (e grazie a Dio lo sono ancora) non vedo perché non introdurlo tra gli album della mia vita. Rispettando l’ordine già esistente dovrebbe essere il n° 21. Ma siccome è il più bello (e l’ordine sono io che lo decido) gli do il numero zero, quello che viene prima dell’uno.

enricogalantini

alcbStamattina, mentre facendo colazione ascoltavamo Rinaldo Alessandrini e il suo Concerto Italiano interpretare i Concerti brandeburghesi di Bach, ho avuto una specie di illuminazione: quello che stava suonando sul lettore di cd era senza ombra di dubbio il disco più bello che ho. Frase impegnativa, certo, ma che stasera mi sento di confermare, dopo aver visto il dvd che accompagna i due cd, che contiene un film sul “making” del disco – in pratica una lunga intervista al direttore e clavicembalista romano.

aless

alfarLe sue parole sono illuminanti e sono altrettante “chiavi” per che chiarire le sensazioni che provo quando ascolto quel disco e che sostanziano il giudizio impegnativo di cui sopra. Leggerezza ed eleganza, rivendica Alessandrini, sono le cifre essenziali per questa interpretazione “italiana” di un monumento della musica mondiale, al quale tante interpretazioni tedesche o inglesi hanno dato una specie di quadratura che appesantisce la sublime architettura di…

View original post 91 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...