La triangolazione

Non siamo ancora andati su Marte, ma quello che è mi successo oggi solo qualche anno fa era fantascienza.

AlphaSto ascoltando sul mio giradischi le Suites di Händel suonate sul clavicembalo da Glenn Gould (sì, avete letto bene: Glenn Gould e clavicembalo assieme). Lo posso fare perché oggi ho ritirato il mio giradischi, un esoterico Alphason Sonata, datomi anni fa da mio cugino Marco. Aveva avuto dei problemi a un motore – anzi, se ho capito bene, al circuito che controlla i due motori dell’apparecchio – ma un’ottima assistenza tecnica che sta a Fidene me lo ha riparato abbastanza in fretta. Quando sono andato a prenderlo, mi hanno fatto i complimenti per il suono della testina, chiedendomene il nome, visto che non c’era scritto da nessuna parte. Pensavo di avere il contenitore originale a casa e invece no, non l’avevo. Allora ho mandato un messaggio a Marco, che sta in Giappone. Lui non si ricordava ma lo ha chiesto a chi gliel’aveva venduta, che sta a Bologna. Questi gli ha risposto. Lui mi ha girato la risposta in Sabina. Tempo del tutto, dieci minuti scarsi.

Non so voi, ma a me queste cose fanno ancora impressione…

Per chi fosse interessato, la testina è una Rega Exact. E in effetti suona davvero bene.

exact

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...