Quella grafia che non cambia

mamma1

Questa foto di mia madre (che ho già pubblicato qualche giorno fa in un post dedicato alla prigionia di mio padre) mi è molto cara. Anche per quella frase in alto a sinistra. Non tanto per la dedica in sé (che comunque mi fa tanta tenerezza: mia madre quasi ventenne che da Rimini dov’è in vacanza manda la sua foto, assieme a tante altre, a mio padre a Berlino chiedendosi se il suo amore arriverà presto. E non sa che dovranno passare altri due anni prima di rivederlo…), quanto per la scrittura, per la grafia.

Conservo gelosamente nel mio portafoglio da quasi cinquant’anni una lettera, l’ultima, che mia madre mi inviò da Ziano, nel luglio del 1971 (pochi mesi dopo sarebbe morta a poco più di 48 anni), mentre io a Roma preparavo l’esame di maturità (si fa per dire: la mia interrogazione era stata fissata per il 29 luglio e dal 15 di quel mese non ho più aperto libro, visto che mi sembrava di sapere tutto a memoria…)  e me ne stavo a Via Dandolo con zio Adriano e la Luisa, scendendo ogni mattina da Pascucci a Torre Argentina per spararmi un frullato e la sera mangiavamo in giardino, sotto la grande palma che ormai non c’è più.

Quella lettera è scritta con la medesima identica grafia della foto del 9 luglio 1943 e, prima del finale “ti abbraccio con affetto infinito, la tua mamma” che ogni volta che lo leggo mi vengono i lucciconi agli occhi, diceva le solite cose che si scrivono in una lettera al figlio lontano (“qui tutto bene, tempo stupendo, siamo andati con le nonne a Canazei, ieri abbiamo fatto una passeggiata fino a Sadole, perché non ti spremi un po’ e ci scrivi qualcosa”). La lettera ormai è ridotta che manco un manoscritto del ‘300, ho quasi paura ad aprirla. Ma rivedere la scrittura di mamma è sempre un’emozione profonda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...