E.T. a San Giovannone

Momenti magici. Ore 18 e rotti. Dopo il nuoto e la ginnastica, me ne sto sul bordo della piscina ad asciugarmi al calore dell’ultimo sole mentre sul lettore cd suonano le arie per Montagnana di Haendel. Poi, quasi contemporaneamente, la musica finisce e la luce si attenua. Penso: “è l’ora di andare”. Alzo gli occhi dal libro e…

20130726-093611.jpg

Sul crinale di San Giovannone il cielo è diviso in due. E nella parte celeste c’è una nuvola a fungo che sembra un’astronave. O magari è un’astronave. Se fossimo sul set di E.T., mi complimenterei con Rambaldi (o chi per lui). Dal bordo della piscina mi complimentò con me stesso per avere sempre a portata di mano l’i-Phast…

P.S. Solo adesso mi viene in mente un approccio meno laico e ludico alla foto di cui sopra. A San Giovannone, subito dopo la guerra  – ma la vicenda è controversa e la Chiesa non ha mai dato molto peso alla cosa – pare ci sia stata un’apparizione della Madonna. Quindi i miracoli, lì, non sono una novità…

P.P.S.  Sulla foto non c’è alcuna postproduzione…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...