Momenti zen in Sabina

Ci sono paesi che sono pezzi di cuore, magari perché ci hai passato l’infanzia e ti lasciano dentro dei segni indelebili che – basta tornarci, magari dopo decenni – subito riaffiorano come lampi nella memoria. E ci sono paesi che sono pezzi di cuore anche se li hai conosciuti da grande, perché sai – e quando sei lì lo senti – che tra quelle mura si è svolta una parte significativa della tua storia – magari non di quella tua personale ma di quella di chi è venuto prima ed è stato importante per te. Come, per me, mio nonno.

Catino

Catino è stato un luogo fondamentale per nonno Enrico, che tra quelle mura ha passato molto tempo quando era bambino, prima, e giovinetto poi. E a me piace sempre andare a Catino. Lasciare la macchina o la moto nel piazzale antistante e, attraverso la porta sotto la casa rosa, entrare nel paese e salire piano piano (se si parte troppo forte, poi il fiato ti viene a mancare) verso la torre pentagonale che, con le rovine della rocca longobarda domina sia il paese che la dolina carsica (il “Catino”) accanto alla quale sorge il paese.

La torre di Catino

La torre dall’altro versante

Uno scorcio nel paese

La chiesetta di Catino

Viuzze, scale, portali, sottoportici, il fontanile pubblico, Catino è un piccolo gioiello sconosciuto. Dal piazzale, dove c’è la casa del cugino Enrico, e ancor più dall’alto della Rocca, c’è un panorama a perdita d’occhio sul Soratte  e oltre, verso il mare.

Il panorama dalla Rocca, in lontananza il Soratte

Il Catino, tra gli alberi s’intravede la torre

Insomma, Catino è a 6 chilometri da Poggio Mirteto lungo la strada che poi porta anche a Roccantica, Casperia, Montasola e Cottanello. Tutti paesi da vedere. Ma se prendete quella strada, fermatevi un po’ a Catino. Una passeggiata in paese, su fino alla Rocca, e poi magari un aperitivo nel bar sulla piazza, seduti sotto gli alberi, guardando il Soratte. Momenti zen in Sabina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...