Fuori dal mondo

La chiesa di Odzun, fotografata nell’incredibile luce di un pomeriggio d’autunno, si trova nel Nord dell’Armenia, su un altopiano che precipita verso la gola del fiume Debed, quasi al confine con la Georgia. Il complesso, la cui costruzione iniziò nel V secolo, è una delle poche chiese armene non a pianta centrale ed è assai suggestiva anche dentro (contiene una delle prime, se non la prima raffigurazione della Madonna con Gesù bambino, degli inizi del 4° secolo). Come spesso ci successe, vedemmo questa meraviglia in totale solitudine, se si eccettua il cavallo, che comunque continuò a brucare erba con la più totale indifferenza nei nostri confronti.

Lungo la strada del ritorno ci fermammo davanti a questo cimitero yazida, una minoranza curda che vive in Armenia professando una religione del ceppo zoroastriano. La statua del cavallino dietro la bellissima bambina yazida, che emerge tra le ombre nella luce radente del tramonto, è situata in effetti sulla sepoltura di un  quadrupede.

2 thoughts on “Fuori dal mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...