Cose da non fare assolutamente

Sette anni fa scrivevo queste sante parole. Ma siccome tra il dire e il fare ci passa un po’ d’acqua, ogni tanto, ancora oggi, faccio la stessa cazzata. Ma per fortuna c’è Santa Pupa che pensa ai bambini (anche a quelli cresciutelli) e quindi anche a me…

enricogalantini

Quando stai leggendo in camera da letto, e decidi di scendere al piano di sotto, magari per smangiucchiare qualcosa in cucina, è cosa buona e giusta non dimenticare di togliere gli occhiali da vicino, che ovviamente sono appoggiati comme il faut sulla punta del naso per coadiuvare la lettura e, se guardi in avanti, non li noti neanche.

Perché se non te li togli dal naso, una volta sulle scale, se (quando) guardi in basso per non mancare il primo scalino, il rischio vero è quello di provare le stesse sensazioni di James Stewart sul campanile di Vertigo, con tutto che sfuma e ti gira intorno. Brutte sensazioni, davvero.

Io poi, che ho una gran fantasia per i disastri, in situazioni come queste, mi vedo sempre rotolare per le scale, come Gene Tierney in Femmina folle.

Meglio di no, comunque. Meglio togliere gli occhiali.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...