Quel minuto (o anche meno)

Noi che nella valle siamo abituati ai tramonti a rovescio, noi siamo quelli che normalmente, invece del sole che cade e se ne va, guardiamo la sua luce sul mondo che resta.

Già una volta mi era successo alla Madonna della Misericordia,  quando all’improvviso la facciata della chiesa era diventata rosa e tale era restata per poco, pochissimo tempo (sufficiente, per fortuna, a immortalare il momento sull’i-Phaster). L’altra sera mi è successa una cosa analoga mentre risalivo dalla Ternana vecchia verso Montopoli passando per via Campore.

Il sole alle mie spalle stava tramontando accanto al Soratte e tutta la campagna davanti ai miei occhi stava cambiando colore. Quando ho visto questo piccolo gruppo di olivi non potati (con tanto di olmi e querce sullo sfondo) galleggiare nel rosa mi sono fermato, ho snudato l’i-Phastex e zac, ho scattato. Pochi secondi dopo la magia era finita.

IMG_2677

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...