La testa tra le nuvole

Stamattina ci siamo svegliati così, con la testa tra le nuvole. Quando alle sette mi sono accinto ad aprire la persiana da fuori non veniva luce alcuna, tanto che ho pensato di avere sbagliato a leggere l’ora sull’iPhone. Che però è digitale ed dunque difficile confondere un 7 con un altro numero.

IMG_1673

La foto qui sopra è di un ora e mezzo dopo. Alle 7, se possibile, la cappa era ancora più bassa e la luce molta molta meno. Un ora dopo, quando sono andato da Chicca, l’ho vista in condizioni abbastanza migliori. Evidentemente la cura di antibiotici e cortisone sta funzionando: è sempre un po’ stortignaccola, con il capino un po’ rigido e piegato a sinistra, ma barcolla molto meno ed è piena d’energia. È voluta uscire anche quest’oggi, tirava il guinzaglio con discreta forza, si è fatta anche oggi il suo mezzo chilometro.

Come dicevo dentro di me ieri sera rivolto alla Maggica, Daje Chicca, daje…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...