A misura di gatto

Scommetto che chi ha costruito anni fa questo vecchio panchetto in disuso, parcheggiato nella veranda posteriore di casa, accanto a una montagna di sacchetti di pellet, non aveva pensato minimamente all’uso che ne fa – rovesciato – il buon Sparaciu (detto anche Meo), che lo ha eletto a culletta naturale per il suo corpicione raggomitolato ( e dire che a meno di un metro c’è un bel cestone, da me preparato per lui, con tanto di bordi alti frangivento e abbondante pile interno per riscaldarlo…).

I gatti sono così: decidono loro, scelgono loro. E in fondo la vita è la loro…

IMG_1665

PS Se  ti avvicini, il buon vecchio Meo ti guarda di sottecchi e cigola un po’. Poi riprende la posizione…

IMG_1666

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...