La pazienza del ragno

L’altra mattina quando sono uscito con Chicca la valle era tutta nebbia. E dappertutto il risultato del lavoro dei ragni traluceva esaltato dalle mille gocce della guazza delle otto e mezza. La prima tela l’ho incontrata subito sul cancello di casa.

IMG_1244

Ma poi, sulla stradina che va verso i Pantani, ce n’era a bizzeffe, di tele, quasi si fossero dati appuntamento in loco tutti i ragni della Sabina.

IMG_1252

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...