La leggenda della Panda verde

Forse in città certe cose non si apprezzano, ma per chi vive qui, nella profonda (seppure Bassa) Sabina, la leggenda della Panda verde (verde acqua, modello fine 1900) è la prova che in ogni leggenda c’è un fondo (e che fondo…) di verità.

images pa

Dice la leggenda che alla guida di una Panda verde si trova sempre un anziano, tra gli 80 e i 120 anni, che ha come caratteristica principale quella di non superare mai i 25 chilometri l’ora. Una variante della leggenda di cui sopra dice che se l’anziano indossa un cappello, e te lo trovi davanti in una di quelle belle strade sabine tutta curve, puoi anche fermarti sul ciglio, fare una pennica di un quarto d’ora che poi, quando ti svegli e riprendi la strada, te lo ritrovi davanti in men che non si dica e non supererà mai – dicasi MAI – i 10 chilometri l’ora.

Si narra di persone che, trovatasi davanti una Panda verde, hanno preferito suicidarsi piuttosto che affrontare il lento e triste destino che li aspettava.

2 thoughts on “La leggenda della Panda verde

  1. Mary ed io avemmo un incontro simile,il vecchio alla guida sicuramente avrà avuto tra gli ottanta e i centoventi anni,ma la panda…la panda era gialla!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...