L’arcobaleno e il suo doppio

Ore 18 e 47. Oggi, Sabato santo. Alla fine di un acquazzone con tuoni e lampi arriva la luce e un doppio arcobaleno. Me ne accorgo mentre sto entrando in casa con la ciotola di Chicca in mano. La poso e fotografo, prima normalmente, poi con lo zoom.

IMG_9039IMG_9040

Dieci, dodici minuti dopo, quando esco di nuovo con la ciotola piena per portarla di sotto a Chicca, l’arcobaleno  non c’è più. C’è solo la luce un po’ allucinata del dopo acquazzone.

IMG_9045

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...