Sorge il sole su Canal Street

img_1938

L’albista perde il pelo (in realtà l’ho perso tanti anni fa) ma non il vizio. E che ti pareva che a New York non avrei immortalato l’alba?

Così la mattina dopo il nostro arrivo, il 16, alle sette e due minuti del mattino (che per noi era più o meno l’una) mi sono affacciato dalla nostra finestra al nono piano del 276 di Canal Street (Soho Garden Hotel) e rivolto a Oriente ho scattato praticamente alla cieca (per via del sole negli occhi) questa foto.

In effetti potrebbe sembrare un alba sulla Tuscolana, se non fosse per quella struttura in ferro che occupa la metà in basso della foto, che altro non era se non la scala di sicurezza. Quella che nei film serve da via di fuga quando sei inseguito dai cattivi. Quella che Holly Golightly usava per andare a trovare il suo vicino. Quella che io in un incendio forse morirei soffocato dalle fiamme perché solo l’idea di uscire fuori e provare a scendere su quei gradini mi farebbe venire un infarto…

One thought on “Sorge il sole su Canal Street

  1. Bellísima imagen, de una New York diferente; distinta a la que nos muestran los noticieros de tv, o las agencias de viajes.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...