Ma la tasca…?

Visto in una vetrina a Moso. Fotografato con un po’ d’incredulità. Anche per sconfiggere l’incredulità di colui (o colei) al (alla) quale ne avessi parlato senza avere prove documentarie.

IMG_0068

Ebbene sì, è un “coltellino” svizzero, di quelli che si usano in montagna per affrontare gli imprevisti che spesso ti si presentano. Anche io ne ho uno e lo porto sempre con me. Ma così non ne avevo mai visti. E mi chiedo.

Ma come la trovi la funzione che ti serve tra le altre 79? E quanto pesa un affare del genere? E soprattutto, quanto dura una tasca in cui malauguratamente venisse riposto?

Un oggetto da regalare, insomma, non a un amico ma a uno che ti sta sulle palle. Ma nel caso, perché spendere 320 euro?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...