Quei castelli intorno a Spoleto

Tornando a casa da Montefalco, ieri, abbiamo deciso di passare da Spoleto (di sicuro una delle prossime tappe di queste nostre “gite da un giorno”: saranno anni che non ci vado) e dalla Flaminia. Nella campagna che abbiamo attraversato prima di arrivare alla città del festival dei Due mondi ci siamo imbattuti in un piccolo gioiello (di cui non sapevo assolutamente nulla, nemmeno l’esistenza): un paesino praticamente tutto nelle mura di cinta (quasi intatte) di un castello. Castel San Giovanni, ho poi appreso da Wikipedia, fu costruito dal cardinale Egidio Albornoz con il nome di San Giovanni della Botonta, nel 1376. E guardando poi nella guida dell’Umbria (che ovviamente mi ero dimenticato a casa) ho scoperto che molti paesi dei dintorni sono (o erano) castelli (e molti sono ancora in piedi), facendo parte di una zona, quella del bacino del Maroggia, tutto intorno a Spoleto, fortificata nel tardo medioevo.

Le foto qui sotto sono tratte da Google street view.

IMG_0031

IMG_0032

IMG_0033

IMG_0034

L’Umbria (e l’Italia). Tutte da scoprire.

4 thoughts on “Quei castelli intorno a Spoleto

  1. BUONA IDEA. SONO STATO A SPOLETO UN MESE QUANDO AVEVO 7 ANNI, CON UNA ZIA PROF CHE FACEVA GLI ESAMI DI STATO. UN CONO COSTAVA 5 LIRE E AL BAR INCONTRAVI ALBERTO TALEGALLI…

  2. appena ci riesco, vi invito a Panicale, altro castello e altra umbria da scoprire con un Perugino stupefacente “Il martirio di San Sebastiano”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...