Ancora non parla, ma poi…

Tra qualche giorno partirò per la mia unica vacanza dell’anno. Provenza e poi Midi-Pyrenées, per poi accompagnare Daniela a Lourdes. Quest’anno non siamo soli. Con noi vengono anche Angelo e Mina. Un po’ li invidio, che vedono per la prima volta posti così belli. Un po’ invidio anche me, che finalmente lascio (sia pure solo per qualche giorno) questo paese (l’Italia, non Montopoli…) così disastrato.

Alla fine del giro, l’ultima notte, dormiremo a Seillans, all’Hotel des deux Rocs. E sarà un po’ come tornare a casa… La mattina dopo spero tanto di riuscire ad andare dalla signora Dors a Val d’Iris (è proprio lì a due, ma davvero due, passi) per comprare un po’ del suo ottimo vino. Per prepararmi, sono andato sul suo sito e ho scaricato le schede degustative dei suoi vini. Al di là del linguaggio un po’ gergale (e del sempre utilissimo profilo aromatico), mi hanno affascinato le note sulla durata e sulla possibilità d’invecchiamento del vino. Come in questa scheda sul JD 2010, cabernet sauvignon in purezza maturato in legno.

FD JD 2010Che quest’anno “s’apre”, nei prossimi due “parla”, nel 2016 e 2017 “s’esprime”, nel triennio successivo “riflette”. E poi, dal 2021, “s’interroga”. Non basta un cartone per verificare tutte le possibilità…

2 pensieri su “Ancora non parla, ma poi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...