Gli altri 38 Pascutti

Sull’Ipad ho trovato una serie di giochini, aggratis e quindi subito scaricati, con i quali passo un po’ di tempo. Niente di che, un solitario di carte, un simil calcio molto elementare (basato solo su tiri in porta), un fuggi-fuggi-salta-scivola-abbàssati-gira-sbaglia-e-muori, e qualch’altro gioco ancora.

Ezio Pascutti

Quando ho giocato la prima volta, il programma mi ha chiesto di scegliere un nome. Così, di getto, non so perché e percome, forse perché è stato uno dei primi giocatori che abbia mai visto allo stadio, una volta al Comunale di Bologna alla fine degli anni 50 con lo zio Ciro, ho computato il nome Pascutti, l’immortale ala sinistra del Bologna dello scudetto (di cui in verità ricordavo solo la capigliatura diciamo non folta e vagamente un fantastico e credo famoso gol di testa in tuffo).
Di quella famosa partita, peraltro, ricordo solo il freddo (doveva essere inverno) e lo zio che gridava: “Pivatelli, centravanti arretrato”. E io, pur non capendo cosa volesse dire, univo la mia vocetta alla sua…

Tornando a bomba, il programma, dopo qualche tempo di riflessione, ha gradito la mia scelta e mi ha dato il benvenuto (che adesso ripete ogni volta) come Pascutti 39. Che altri 38 prima di me abbiano scelto lo stesso nickname?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...