Il presente disfatto

Nathan Englander

“La donna che amo, la bosniaca, non è ebrea. Per tutti gli anni in cui è la mia ragazza, per la mia famiglia è come se non lo fosse. La mia famiglia che adesso è così brava in questo. Così abile. Non è solo il passato che può essere trasformato, dimenticato, smarrito. Adesso succede in tempo reale. In streaming. Anche il presente si può disfare”.

da “Tutto quello che so della mia famiglia da parte di mia madre”, in Di cosa parliamo quando parliamo di Anne Frank, di Nathan Englander, Einaudi, 2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...