L’angolo di Giardino

Finalmente ho messo su parete alcuni dei disegni litografati a “mezza tinta” di Giardino comprati nel portfolio realizzato dallo Spazio Corto Maltese (simpatica galleria di fumetti in Prati, via Fabio Massimo 67, che consiglio caramente agli amanti del genere: mostre, edizioni rare, originali e multipli di molti autori). Ne ho scelti tre che ho messo nella parete di fronte al letto, accanto all’acquatinta di Folon.

La cartella che ho comprato si chiama Recuerdos. È stato realizzato in 200 copie, ciascuna contiene sei “mezze tinte, firmate o siglate da Giardino. Il prezzo è decisamente modico: 90 euro il tutto. Spiega lo stesso Giardino di aver realizzato questi disegni alla fine del lungo lavoro per No pasaràn, la terza avventura di Max Fridman, realizzata in tre album durante dieci lunghi anni. Un modo per restare ancora un po’ con i personaggi e i luoghi frequentati in quel lungo periodo: “un pezzo della mia vita e ormai quel pezzo si è chiuso”. Un modo per andare avanti portando con sé un po’ di quel passato.  “Ecco cosa sono le immagini contenute in questo portfolio – scrive nella presentazione –: “recuerdos” di amici da cui non vorrei separarmi”.

Amici dai quali non voglio separarmi neppure io, umile lettore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...