Regalo di Natale

Quest’anno il regalo me lo sono fatto da solo. Regalo, beh, se fossi masochista, magari… Insomma, per farla breve, era andato dal dentista perché mi ballava un ponte. Non mi ricordavo incontri ravvicinati con bocconi ingombranti, ma tant’è: sentivo che ogni tanto si muoveva e volevo farmelo ricementare (ho sempre preferito evitare il cemento definitivo, tanto anche con quello provvisorio si va avanti anni, e poi ci sono meno problemi se sotto ci dovessero essere, come in questo caso, problemi). Così, immaginatevi la mia faccia quando il dentista commenta: «Succede sempre a Natale e alla fine di luglio». E poi mi fa vedere sul monitor un’immagine orripilante della mia bocca, con uno dei due mozziconi di molari superiori che reggevano il ponte completamente andato, marcio, da togliere subito per evitare rischi di infezioni o quant’altro.

medical.ausilium.it-Pinza-per-Estrazione-Denti-Superiori-Fig.-51-GimaInsomma, detto, deciso e fatto. Il mio dentista è un fulmine di guerra ed è bravissimo. Neanche un’ora dopo il mio ingresso sono uscito più leggero, senza aver sentito dolore in alcun modo, giusto un po’ frastornato. Solo che ora sto con questa voragine in bocca, condannato a mangiare solamente (o quasi) cibo liquido. E IL PANETTONE?

Come diceva mio nonno (o forse come gli faccio dire io da anni): «Quando sei paziente devi essere paziente». E dunque pazienza, passerà anche questa.

E comunque il modo per mangiare almeno un boccone di panettone lo trovo, questo è sicuro.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...