L’uomo di ferro

IMG_0306

Questa testa in ferro dal sorprendente realismo – occhi spalancati, dunque fronte aggrottata, naso un po’ storto, barbetta curata, espressione un po’ perplessa – è una delle bandelle in ferro che adorna la porta d’ingresso alla chiesa di St. Saturnin, in Alvernia, non troppo lontana da Clermont Ferrand. (Io qui ho messa in verticale per apprezzare meglio l’aspetto un po’ antropomorfo del tutto: nella realtà è girata di 90 gradi verso destra.)

L’abbiamo vista nell’ultimo giorno di viaggio, la chiesa, assai bella, assieme a quelle vicine di St. Nectaire e di Orcival. La guida dice che si tratta di bandelle originali, dunque del XII-XIII secolo. Se davvero è così, un risultato sorprendente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...