La differenza tra Bono e un gatto randagio

Stamattina non so perché mi è venuta in mente Bullet the blue sky degli U2. (In realtà lo so perché: questi giorni in auto ascolto spesso The Joshua Tree e ogni volta rimango stupefatto dalla bellezza assoluta delle prime cinque canzoni del cd – Bullet the blue sky è la quarta –: pochi altri album, o forse nessuno, che io ricordi, hanno un “inizio prolungato” di tale intensità).

U2 live

Comunque sia,  tornando a stamattina, non so come mi è uscita la voglia di provare il breve uh uh uh uh che affianca il ritornello con le parole del titolo. Ne è uscito qualcosa di più simile al lamento di uno con il mal di pancia che a un canto, tanto che mia moglie dalla cucina mi ha chiesto che cosa succedesse, se mi sentissi bene. Ecco, se foste stati qui avreste capito la grande differenza che c’è tra la voce di Bono e il miagolio di un gatto randagio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...