Sotto il postino

Da quando ha avuto i suoi problemi di renella, Sparaciu trova un po’ più d’indulgenza da parte mia sulla sua propensione a usare il mio divano come alcova. Non che gli importassero più di tanto, i miei divieti: di solito, quando mi vedeva/sentiva arrivare, quatto quatto scendeva dai luoghi proibiti e per vie traverse raggiungeva la porta d’ingresso. Adesso persiste nel reato di “leso divano” e sotto la foto del postino di Luzzara di Gianni Berengo Gardin si è ricavato una comoda buchetta…

IMG_3107 (1)

E se lo tocchi piano, come a dirgli “Che stai affa’?”. Lui si gira e ti guarda, come a dirti: “Embè?”

IMG_3108

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...