Su un muro di Seillans

In una villa appena sopra il villaggio Max Ernst  passò (con Dorothea Tanning) le ultime stagioni della sua vita. E adesso c’è anche un piccolo museo dedicato al grande artista surrealista nella piazza di Seillans, più svariate sculture sparse qui e là nel paese. Su un muro vicino al municipio questa primavera c’erano alcuni cartelli con frasi e calembour di M.E. A me è piaciuto molto questo. Calembour, certo, ma anche profonda verità.

img_0967

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...