L’alba in trasferta

La giornata, poi, è andata com’è andata: a schifio, si potrebbe dire, con tutta l’acqua che ha fatto. Ma l’alba, sull’autostrada, aveva dei colori “che levati” (con l’accento sulla e, ovviamente).

IMG_4581Le nubi c’erano tutte anche quando sono uscito di casa, una ventina di minuti prima, belle paccute e cicciose come qui sopra nella foto. Ma il sole stava ancora in basso – le dita di rosa erano evidentemente nelle tasche (o in qualche altro luogo buio). E il cielo (con le nubi) era un mare color blu scuro scuro.

Poi però c’è stata l’esplosione di luce, giusto il tempo di arrivare in città.

E dopo è stata pioggia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...