F come Feritoia. (Ma allora è un vizio…)

No, non è che sono monomaniaco (anche se il tema della feritoia presenta più di uno spunto di riflessione…). È che l’altro giorno, nella chiesa di S. Martino sulla cima del monte Acuziano, ne ho trovato un altro paio (di feritoie, s’intende)..

Nella cripta sotto l’abside, accanto alla parte inferiore della stessa abside, una da una parte e una dall’altra ci sono infatti proprio due feritoie, testimonianza di una chiesa che avrebbe dovuto essere anche fortezza.

Il panorama, dal livello della chiesa, è quella della foto qui sotto: sopra quel che resta della parete della cripta nella zona absidale, ormai invasa da alberi e cespugli, c’è Fara Sabina.

IMG_4085

E questo è quello che si vede invece dalla feritoia

IMG_4078

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...