Nell’epoca della modificabilità tecnica

Dopo essere stato in gioventù un accanito fan  (e nel mio piccolo imitatore) di Francesco De Gregori, negli ultimi anni (una trentina d’anni, più o meno) ho seguito solo di sguincio la produzione del Principe.

600-francesco-de-gregori-sulla-strada-tour-2013L’altro giorno ho visto questa nuova iniziativa Storytelling in edicola e ho comprato quello che era uscito fino adesso. E mi è piaciuto, senza dubbio. Quel che più mi è garbato è stato l’album Sulla strada, che risale all’anno scorso, che ha al suo interno dei pezzi davvero belli. Tra tutti e nove i brani del cd, quello che mi è rimasto più impresso è senza dubbio Showtime.

Gran bella canzone d’amore, un valzer lento dal testo diretto e immediato, e dalla musica sognante, ma con un difetto (a mio modesto parere, s’intende). Due belle strofe avvolgenti e coinvolgenti, ma con in mezzo un inciso che, sia detto con tutto il rispetto dovuto a un artista vero, sembra entrarci un po’ come i cavoli a merenda. Non tanto per la musica ma per il testo (come se l’autore si fosse vergognato dell’immediatezza delle parole delle strofe e ci avesse voluto mettere qualche allusione “colta”, quasi per prendere le distanze).

E allora, siccome siamo nell’epoca della modificabilità tecnica e i nostri computer ci permettono un sacco di cose, perché non intervenire sulla canzone e cambiarla in modo che mi piaccia di più? Detto fatto. Apro Peak, estraggo la canzone dal cd, tolgo l’inciso e, visto che così è un po’ cortina, decido di raddoppiarla e portarla a 5 minuti (in fondo Sad eyed lady of the Lowlands non è di 12 minuti e passa?). Il raddoppio, devo dire, è la parte più carente del mio intervento, visto che il pezzo finiva sfumando e la ripartenza non è esente da qualche pecca (ma sto lavorando per migliorarla).

Ma adesso, quando ascolto Showtime revisited, prima chiedo scusa all’artista, e poi penso che ho ragione io. E lascio libera la mente di ballare…

4 pensieri su “Nell’epoca della modificabilità tecnica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...