Sognare di andare via

Leggevo l’altro giorno di Coluche, il comico che nel 1980 si candidò alla presidenza della Repubblica in Francia. Siccome i cugini d’Oltralpe hanno la fortuna (tra le altre) di avere  dei comici che sono anche persone serie, ho letto che, quando Coluche vide che nei sondaggi aveva raggiunto il 18 per cento, capì che era meglio lasciar stare e rinunciò alla candidatura.

Noi questa fortuna non l’abbiamo.

E allora è bello sognare di scappare da questa Italia che non capisco più e non voglio capire. Viaggiare sulla rete e cercare casa a Valcabrère, il paese sotto S. Bertrand de Comminges che ogni volta che ci passo penso che è il paese in cui sarebbe bello morire (ma prima vivere, magari ancora a lungo…). E trovare un annuncio che mi fa sognare un bel po’. Chissà se sogni come questo diventeranno mai realtà…

8893341e-5b8e

La casa in vendita a Valcabrère

2 pensieri su “Sognare di andare via

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...