Agitati durante l’uso

Arriva lemme lemme come un acrobata sul filo, ma non ha bisogno di bilancieri per tenersi in equilibrio sulla ringhiera al lato della strada. Giunto alla mia altezza si siede. Poi, senza fretta, si volta verso di me e mi guarda avanzare un po’ trafelato sotto il sole. È magro ed elegante. E ha un gran bel portamento. Io non lo interesso e ci mette poco a tornare a guardare davanti a sé. Gli umani da vivi si agitano troppo, deve pensare un gatto del Verano.

2 pensieri su “Agitati durante l’uso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...