L’alba minuto per minuto

Tempesta stanotte, con tuoni e lampi e pioggia scrosciante dietro i vetri e le persiane, e levataccia alle 3 e mezza per chiudere finestre lasciate improvvidamente spalancate dopo l’afa del giorno (toccati i 33 gradi e una gran bella – si fa per dire – umidità…).

Stamattina, aprendo le imposte, mi chiedevo che cielo avrei trovato. La prima visione è stata confortante. Ma la speranza del primo momento è stata piano piano delusa dal divenire del mattino…

Migliorerà.

30 settembre 2012, ore 6 e 28

30 settembre 2012, ore 6 e 42

30 settembre 2012, ore 6 e 55

30 settembre 2012, ore 7 e 22

P.S. Comunque, dovendo lavorare, il tempo cupo non spiace…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...