Noblesse oblige

Sono spesso rimasto autostupito dalla mia innata nobiltà d’animo. Oggi scopro, leggendo il libriccino di un lontanissimo cugino scritto tre anni prima della mia nascita, che quella della mia bisnonna era “una delle più grandi famiglie della nobiltà spagnola”.

Leggi tutto sul post di Vadoallaguerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...